Si si

Quando Dio creò l’amore non ci ha aiutato molto, quando Dio creò i cani non ha aiutato molto i cani, quando Dio creò le piante fu una cosa nella norma, quando Dio creò l’odio ci ha dato una normale cosa utile...

Mi piace molto il sabato mattina

Mi piace molto il sabato mattina andare in giro assieme passeggiando e far piccole compere canticchiando canzoni di Battisti sbagliando le parole con lei che dice ma no, non fa così! Ma io continuo...

Matilde

Aveva il rarissimo dono di riuscire a farmi ridere. Dono che valeva in oro quanto il suo peso solo che lei pesava poco davvero troppo poco. Andavano aggiunti almeno uno zaino pieno di pietre...

Se saprai starmi vicino

Se saprai starmi vicino, e potremo essere diversi, se il sole illuminerà entrambi senza che le nostre ombre si sovrappongano, se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere...

Alle cinque della sera

Alle cinque della sera. Eran le cinque in punto della sera. Un bambino portò il lenzuolo bianco alle cinque della sera. Una sporta di calce già pronta alle cinque della sera. Il resto era morte e solo morte alle cinque della sera. Il vento portò via i cotoni alle cinque della sera...

Natale

Natale. Guardo il presepe scolpito, dove sono i pastori appena giunti alla povera stalla di Betlemme. Anche i Re Magi nelle lunghe vesti salutano il potente Re del mondo...

Sant’Ambrogio

Vostra Eccellenza, che mi sta in cagnesco er que' pochi scherzucci di dozzina, mi gabella per anti–tedesco perché metto le birbe alla berlina, o senta il caso avvenuto di fresco, a me che, girellando una mattina, capito in Sant'Ambrogio di Milano...

Ho sceso dandoti il braccio almeno un milione di scale

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole..

I ragazzi che si amano

I ragazzi che si amano si baciano in piedi contro le porte della notte e i passanti che passano li segnano a dito. Ma i ragazzi che si amano non ci sono per nessuno ed è la loro ombra soltanto che trema nella notte, stimolando la rabbia dei passanti; la loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia...

Tu sei troppo avanti

Esclamò il passato rivolgendosi al futuro: “a volte vorrei tanto trovarmi al tuo posto, essere visto con gli stessi occhi, essere vissuto con le stesse speranze, essere amato con lo stesso entusiasmo...

Paragrafi

Dicono che la vita sia una parentesi; quello che non si capisce è di quale periodo faccia parte, di quale frase, pur essendo un pensiero tra virgolette, sia l’elemento che aiuta a capirne il senso...

La Foto

Una foto scelta, mi ha portato inevitabilmente a ricordare mio padre, è stato come un flash, quando l'ho vista ho deciso subito “è questa, è lei”..